CINEMA
Monica Di Fiore

Monica Di Fiore

Sceneggiatore

HO FREQUENTATO

Dipartimento
CIVICA SCUOLA
DI CINEMA
LUCHINO VISCONTI
Corso
Sceneggiatura
Ultimo anno frequentato
2017

Monica Di Fiore

Sceneggiatore

Mi chiamo Monica e sono una sceneggiatrice. Ho concluso la mia formazione in Civica a luglio del 2017.
Da quel giorno, ho iniziato un percorso in cui mi sono reinventata in diversi ruoli, sperimentando i vari aspetti della produzione televisiva e teatrale. Ho lavorato come assistente di produzione e redazione, montatrice, responsabile d'archivio e aiuto regia in campo televisivo.
Ho sperimentato il teatro gestendone gli aspetti organizzativi prima come assistente di produzione e poi come Tour Manager in un tour teatrale nazionale; inoltre, durante questo progetto, mi sono anche sperimentata nella gestione tecnica di luci, audio e video.
Il mio percorso da sceneggiatrice non è però venuto meno. Nonostante le difficoltà della messa in pratica di questo lavoro, in particolare in campo cinematografico, ambito di scrittura che prediligo, ho avuto modo di prendere parte alla scrittura di alcuni progetti insieme a sceneggiatori della mia stessa leva e uno di questi è risultato finalista del Premio Nazionale di Sceneggiatura "Solinas" del 2018.
La mia formazione non si è mai conclusa: nei lavori che ho fatto ho sempre cercato di imparare osservando e cimentandomi nei ruoli degli altri reparti; per giunta, sto concludendo un percorso di studi in Lettere moderne presso l'Università degli studi di Milano.
Insomma, sono una "tuttofare".
Ciò a cui ambisco oggi, però, è poter continuare a variegare la mia esperienza alternando alla televisione e al teatro, anche la pubblicità e il web, ma soprattutto avvicinarmi sempre di più al cinema, meta principale del mio percorso. Vorrei rimettermi in gioco come autrice, in parallelo con i lavori produttivi che ho intrapreso fino ad oggi.


LE MIE COMPETENZE E I PUNTI DI FORZA

  • sceneggiatura
  • sceneggiatrice
  • montatrice
  • montaggio
  • produzione
  • assistente
  • cinema
  • televisione
  • teatro
  • web
  • pubblicità
  • copywriting
  • drammaturgia
  • serialità
  • adattamento

Esperienze Lavorative

  • 2018 - 2018

    Assistente di produzione/redazione

    ZeligTV - Milano

    Sono stata assunta per un periodo di sei mesi di stage per il canale ZeligTV, al 63 DTT, realizzato dai creatori di Zelig. Questa esperienza mi ha vista in numerose vesti: quelle ufficiali di assistente di produzione e redazione per format originali quelli "STARS", "Miss Burlesque Italia", "Fun Cool Music Awards"; il ruolo di montatrice per il programma "(F)rammenti"; ho lavorato come aiuto regia nelle prove di "ImprovviseRai", più conosciuto come "Buona la prima"; infine, ho supervisionato la piattaforma online del canale gestendone i materiali d'archivio.
    Essendo stata la mia prima esperienza lavorativa dilungata, mi ha aperto la strada verso ruoli diversi dalla sceneggiatura che mi hanno cresciuta umanamente e professionalmente.

  • 2018 - 2018

    Co-autrice e sceneggiatrice

    Premio Solinas - Roma

    In seguito al diploma, io ed altri tre sceneggiatori abbiamo messo alla prova le nostre competenze cimentandoci nella scrittura di una serie tv tragicomica di 12 puntate dal nome "La Gabbia" (titolo originale, "Gasolina") con la quale abbiamo partecipato al Premio Nazionale di Sceneggiatura Solinas. Siamo arrivati tra gli otto progetti finalisti, motivo che ci ha portato a Roma per realizzare un pitch della nostra serie di fronte ad una commissione di professionisti del cinema e della televisione italiana.
    Questa esperienza mi ha permesso di sperimentare la scrittura corale fuori dalle porte scolastiche e di osservarne difficoltà, ma anche stimoli, dati dal lavoro in condivisione; mi ha fornito la possibilità di confrontarmi di fronte a professionisti del campo rispetto ad un'idea di scrittura e di provarmi nella presentazione orale di essa. Ha ovviamente rappresentato una prima grande soddisfazione nel mio lavoro da sceneggiatrice.

  • 2018 - 2018

    Assistente di produzione

    Ma.Ga.Mat srl - Cagli (PU)

    In seguito alla conoscenza avvenuta all'interno di ZeligTV, sono stata chiamata a prendere parte all'allestimento della premiere dello spettacolo teatrale "Mi piace" di e con Gabriele Cirilli, accompagnato da Umberto Noto, sotto la regia di Claudio Insegno.
    È stato il mio primo approccio al teatro che mi ha portato ad approfondire le competenze maturate in campo produttivo; inoltre, mi ha permesso di apprendere aspetti della scrittura e della scenografia teatrale che non conoscevo.

  • 2018 - 2018

    Assistente di redazione/produzione

    Picomedia srl - Milano

    Ho lavorato come assistente di redazione per il programma televisivo "ImprovviseRai", conosciuto come "Buona la prima", spettacolo di improvvisazione con i comici Ale e Franz. È andato in onda su Rai2 a luglio 2019.
    Lavorando a stretto contatto con gli autori del programma, ho avuto modo di trarre degli insegnamenti riguardo alla scrittura comica e di riavvicinarmi a quel ruolo. Come assistente di produzione ho aiutato nella gestione dei tempi di registrazione televisivi.

  • 2018 - 2018

    Tour Manager

    Ma.Ga.Mat srl - Italia

    In seguito all'esperienza della premiere, sono stata scelta per condurre come Tour Manager il tour nazionale dello spettacolo "Mi Piace" di e con Gabriele Cirilli, accompagnato da Umberto Noto, diretto da Claudio Insegno. In tour ho ricoperto il ruolo principale della gestione della logistica: organizzazione, prenotazioni, convocazioni, spostamenti. Inoltre, ho avuto modo di provarmi anche negli aspetti tecnici riguardanti le luci, l'audio e la videoproiezione.
    Per me, questa esperienza ha rappresentato, nuovamente, una possibilità di messa in gioco e di sperimentazione della vita in tour nonché una meravigliosa scoperta del teatro e dei suoi retroscena.

  • 2017 - 2017

    Co-autrice, sceneggiatrice e montatrice

    Sguardi Altrove Film Festival - Milano

    Durante il corso di Videogiornalismo, tenutosi nel terzo anno di corso, ho realizzato, assieme ad altre due autrici, una video intervista dedicata ai giovani cinesi di seconda generazione. Con il nostro lavoro, abbiamo partecipato alla XXIV edizione del Festival "Sguardi Altrove", dedicato alla regia al femminile, all'interno della sezione #FrameItalia e abbiamo assistito alla sua proiezione all'interno del Cinema Arcobaleno di Milano. Oltre la scrittura, mi sono occupata del montaggio del progetto, sperimentandomi in prima persona con un ruolo a cui ho sempre ambito in parallelo a quello da sceneggiatrice.

  • 2017 - 2017

    Autrice e montatrice

    Festival Fuoricinema 2017 - Milano

    Grazie ad una collaborazione della scuola con il Festival Fuoricinema di Milano, io ed altri tre sceneggiatori neo-diplomati, ci siamo cimentati nell'ideazione, la scrittura, le riprese e il montaggio di pillole di backstage relativi alla II edizione del festival.
    Personalmente, ho avuto modo di sperimentarmi ancora nel montaggio; in questo caso, con tempi di lavoro serratissimi. Ciò mi ha aiutato ad assumere sempre più dimestichezza con il software e con la realizzazione pratica delle idee del gruppo.

  • Gennaio 2013 - Ottobre 2015

    Web editor

    Cinema Critico - Roma

    Durante gli ultimi anni di liceo, ho cominciato a sperimentarmi nella scrittura sul web e nella pratica di critica dei film in voga in quegli anni. A questo link, il risultato dei miei primi tentativi:
    https://www.cinemacritico.it/author/monica-di-fiore


Studi e Formazione

  • 2015 - 2020

    Laurea Triennale

    Milano - Università degli Studi di Milano

    Indirizzo: Lettere moderne

  • 2014 - 2017

    Diploma di competenza

    Milano - CIvica Scuola di Cinema Luchino Visconti

    Specializzazione: Sceneggiatura

    Corsi frequentati: Sceneggiatura cinematografica, Drammaturgia, Adattamento, Format tv, Videogiornalismo, Scrittura Seriale; Scrittura comica, Pubblicità, Scrittura web.

    Tesi: "Pocket Radio. La potenzialità narrativa dei materiali di repertorio nel cinema"
    La tesi si basa sull'esposizione di un mio futuro progetto, dal titolo "Pocket Radio", docufilm interamente creato a partire da materiali di repertorio, del quale ho scritto il plot e realizzato un teaser che ho mostrato in sede di discussione. Inoltre, ho correlato la tesi ad uno studio sul found footage analizzando film realizzati secondo questa tecnica.

    Progetti:
    - "110 - 70 - 73", cortometraggio (autrice/sceneggiatrice)
    - "Rimmel", serie tv (co-autrice/sceneggiatrice)
    - "Chinese Girls", videointervista (co-autrice/montatrice)
    - "Viva la mamma!", web video tutorato da Il Terzo Segreto di Satira (co-autrice/montatrice)
    - "Spaghetti Talk", talk show su temi di attualità (co-autrice)

  • 2009 - 2014

    Diploma di scuola secondaria

    Chieti - Istituto Magistrale Statale "I. Gonzaga"

    Indirizzo: Linguistico
    Votazione: 87/100


Bio

Sono nata 24 anni fa a Chieti da mamma abruzzese e papà australiano. Grazie all'influenza dei miei genitori, ho sviluppato una forte passione per la scrittura e per le immagini.
Durante la mia formazione scolastica, ho avuto modo di sperimentare molto negli ambiti sia scientifici, sia artistici, sia sportivi.
Il risultato mi ha vista ingrandire sempre di più l'attitudine in campo artistico a cui mi stavo avvicinando e ha palesato una spiccata tendenza verso le lingue straniere.
Gli anni del liceo linguistico hanno lasciato libero corso alla mia voglia di viaggiare e di conoscere. Subito dopo gli studi, ho preso la decisione di trasferirmi a Milano per frequentare la Civica, conosciuta pochissime settimane prima grazie ad un amico del posto. Questa scelta impulsiva si è rivelata l'inizio del percorso che avevo sperato.

CURRICULUM

I miei plus

Lingue

Lingue

Inglese: Livello B2
Francese: Livello B1
Tedesco: Livello A2
Spagnolo: Livello A2

Competenze

Competenze

Competenze digitali:
Celtx, Adobe Premiere, Pacchetto Office: livello avanzato
Adobe Photoshop, Adobe Audition: livello base

Premi e Riconoscimenti

Premi e Riconoscimenti

Finalista - Premio Nazionale di Sceneggiatura "Solinas" ExperimentaSerie 2018

Hobby e interessi personali

Hobby e interessi personali

Scrivere è ciò che più mi appassiona, ma la sua messa in atto è correlata a tantissimi interessi, vecchi e nuovi, che rendono più stimolata la mia immaginazione: amo cantare e suonare la chitarra, dunque la musica in generale; mi piace leggere; la fotografia mi attira molto, ma mi ritengo ancora una principiante; sperimento con il disegno, il cucito e la cucina; sono una grande amante della natura e della botanica; mi attira molto la conoscenza di lingue e culture straniere (...) . Mi incuriosiscono moltissime cose, quindi spesso accumulo interessi, lasciandone altri in standby, per poi riprenderli poco dopo.